Ci sono giorni che vaghi per il corridoio di casa, con lo sguardo perso nel nulla. Giorni che ti svegli al mattino e non ricordi neanche se hai dormito o no. Momenti in cui vorresti qualcuno che ti prendesse tra le braccia, ti accarezzasse e ti dicesse:”Sei una mamma incantevole, bella e affascinante”.

Ci sono giorni che avresti voglia di qualcuno che ti scaldasse il cuore, con una bella frase o un pensiero per te.

Da quando sei diventata mamma nessuno si cura piú di te, neanche tu ti curi più di te stessa. Pigiama, capelli arruffati, viso struccato con gli occhi da panda.

Nessuno si interessa di sapere come stai.

Da quando é nato tuo figlio, ha preso il posto più importante nei tuoi pensieri. Sei la sua mamma, sei la sua ombra, sei la sua guardia, il suo angelo custode.

Quando sta male devi prenderti cura di lui. Non importa se hai fame, sonno. Ti chiedono se lo hai allattato abbastanza, se lo hai vestito bene. Poi arrivano le sentenze: “No non devi allattarlo, dagli il latte artificiale, il tuo latte non é abbastanza!”. Oppure:  “Ma che sei matta a dare il latte artificiale? Prendi sta puppa e dagliela !”. E poi:”No non farlo dormire cosí, ha bisogno di dormire in questa maniera. “

Quando ti vengono a trovare, magari non si accorgono se sei stanca e hai bisogno di riposare.

E ancora:”No non farlo giocare così, non farlo dormire ora sennó stanotte non ti dorme. Ah e ricorda che deve stare nella sua culla non puoi viziarlo nel lettone”.

La realtà é che quando diventi mamma ognuno deve trovare ogni minimo difetto per farti sentire una mamma inadeguata.

La realtà é che quando diventi mamma hai dentro un turbine di emozioni, che stravolgono il tuo modo di essere.

A volte ci si sente sole, incomprese e altre volte pensi che forse ti sbagli. Forse sei davvero tu a essere sbagliata. Forse ti fai troppe domande. Forse non ti accorgi che la gente che ti circonda ti vuole bene veramente ma.. Ti senti dimenticata.

Quando diventi mamma, impari a essere forte per te stessa ed il tuo bambino. Ma anche la corazza più dura, se colpita profondamente rischia di spezzarsi.

Diventi mamma e ti poni tante domande. “Staró facendo bene ? Sta bene mio figlio, é sereno? Avrá fame ? Sonno? E se gli faccio male ? E se dovevo fare in altro modo?

Quando diventi mamma, lo stress sale alle stelle. Ti capita di rispondere in malo modo ma la realtà é che non volevi farlo apposta, solo che sei stressata. Avresti voglia di essere più spensierata, ma non puoi.

Essere mamma é difficile. Altro che nausee gravidiche! Altro che parto! Essere mamma vuol dire sottoporsi a sfide giorno dopo giorno.

Ma la  vittoria é vedere quella piccola meraviglia che ha occhi solo per te e ti sorride con Amore.

E allora pensi che se ti senti una mamma inadeguata, forse per tuo figlio sei la perfezione. E tutta le paure, i dubbi e la tristezza spariscono.💜

Commenti disabilitati su Una mamma inadeguata